Il post è disponibile anche in: English Français Deutsch Español

L’accuratezza e l’uniformità sono aspetti molto importanti nella ricerca di un fornitore di servizi di traduzione, soprattutto se si tratta di traduzioni tecniche. Tuttavia è difficile controllare e confrontare i livelli di qualità, specialmente se non si dispone di collaboratori madrelingua. Ecco perché la certificazione, in particolare lo standard ISO 17100, è così importante per offrirti le garanzie di cui hai bisogno.

Lo standard ISO 17100 è uno standard qualitativo internazionale specifico per il settore della traduzione, che descrive i requisiti per ogni aspetto del processo di traduzione, tra cui:

  • Il modo in cui sono gestite le procedure più importanti.
  • Le qualifiche minime di ogni persona coinvolta.
  • La disponibilità e la gestione delle risorse.
  • La protezione e la riservatezza dei dati.

In definitiva, quando un fornitore di servizi di traduzione possiede la certificazione ISO 17100, dimostra di essere in grado di rispettare i codici di condotta del settore, le normative e le linee guida per le best practice e le specifiche del cliente stesso.

Diamo uno sguardo ad alcuni degli altri vantaggi offerti da questo standard.

Facilita la comprensione del processo di traduzione e il confronto tra i fornitori

Spesso i fornitori di servizi linguistici e i traduttori freelance utilizzano la propria terminologia per descrivere le fasi del flusso di lavoro di una traduzione e questo può creare confusione. Lo standard ISO 17100 fornisce un glossario che uniforma la terminologia utilizzata. Ciò semplifica le comunicazioni con i fornitori di servizi di traduzione conformi allo standard ISO e consente un agevole confronto dei potenziali fornitori.

Affida le tue traduzioni a linguisti e responsabili di progetto qualificati

Affinché un fornitore di servizi linguistici possa conseguire la certificazione ISO 17100, i criteri di qualifica e di esperienza devono essere soddisfatti da tutti i membri del team di progetto, tra i quali responsabili di progetto, traduttori, revisori e revisori specialistici. Tale conformità è controllata e verificata durante il processo di certificazione da un revisore esterno, affinché i clienti abbiano la certezza di lavorare con professionisti competenti nella materia della traduzione.

Garanzia di qualità definita in modo chiaro in ogni fase del processo

Processi e sistemi approvati
Uno degli aspetti più importanti della certificazione ISO 17100 consiste nel fatto che le aziende conformi devono dimostrare che la propria attività e le proprie procedure di controllo qualità sono in linea con lo standard. La certificazione sottolinea l’importanza della rigorosità del processo di traduzione affinché il risultato finale sia della massima qualità possibile.

Aspetti concordati in anticipo
L’ultima versione dello standard ISO 17100 assegna maggiore importanza alla fase di pre-produzione. Lo standard stabilisce che il successo dei progetti di traduzione è dovuto alla solida collaborazione tra clienti e fornitori. Un fornitore di qualità elevata adotta un approccio consultivo per assicurarsi di rispondere alle esigenze del cliente e di disporre di tutto quello che è necessario prima di avviare la fase di traduzione. Per esempio, è necessario concordare aspetti quali la qualità del testo finale e l’uso delle guide di stile.

Accuratezza del processo di traduzione
Per ciò che riguarda il processo di traduzione, lo standard ISO 17100 definisce fasi ben distinte da rispettare. Queste includono:

  • Traduzione (incluso un controllo da parte del traduttore stesso).
  • Revisione (eseguita da un secondo linguista qualificato).
  • Revisione specialistica (una fase facoltativa, tuttavia importante per valutare la traduzione alla luce degli obiettivi concordati).
  • Correzione delle bozze (un controllo facoltativo prima della pubblicazione, ma che riteniamo assolutamente essenziale).
  • Controllo finale.

Le fasi di traduzione e revisione sono svolte da traduttori diversi e un responsabile qualificato coordina e tiene sotto controllo il progetto, pertanto il margine di errore si riduce notevolmente. Lo standard prevede inoltre che al cliente sia chiesto di fornire commenti sulla traduzione e sul servizio complessivo, alzando ulteriormente il livello di qualità.

Protezione dei tuoi file
Per essere conformi allo standard ISO 17100, i fornitori di servizi linguistici devono utilizzare un sistema totalmente tracciabile che consenta di eseguire il backup dei file in modo sicuro, così come di archiviarli e recuperarli facilmente. Ciò garantisce al cliente che tutto il lavoro svolto nell’ambito del progetto non vada perso. Lo standard prevede inoltre che siano soddisfatti gli attuali requisiti in materia di protezione dei dati. Ciò è particolarmente importante in caso di traduzioni confidenziali che contengono informazioni riservate.

Un marchio di qualità per i settori altamente regolamentati

Lo standard ISO 17100 è così importante per garantire la qualità del risultato finale e del servizio nei progetti di traduzione da essere spesso uno dei criteri fondamentali nelle richieste di preventivo. Ciò vale soprattutto nei settori altamente regolamentati, quali l’industria manifatturiera o farmaceutica.

Audit approfondito e monitoraggio continuo

Inutile dire che ottenere la certificazione ISO 17100 non è affatto semplice. Il processo implica una rigorosa fase di audit da parte di un ente indipendente per garantire che sistemi, processi, servizi, dipendenti e fornitori soddisfino tutti i requisiti. Tutti questi elementi sono costantemente monitorati.

Siamo lieti di comunicare di essere in possesso della certificazione ISO 17100 e di poterti offrire garanzie di qualità del nostro lavoro e dei nostri servizi. Se desideri ricevere maggiori informazioni o parlarci del tuo prossimo progetto di traduzione contattaci: saremo a tua disposizione.

+44 (0) 3300 101 154
info@ultimatelanguages.com